Scarico bianco cremoso dal pene

scarico bianco cremoso dal pene

Posta un commento. Egli non deve essere sessualmente attivi ad impiegare i albicans del candida, tuttavia, se un uomo ha rapporti sessuali con un partner che ha un focolaio di infezione vaginale attiva, che è senza dubbio il rischio del lievito sul pene e zona circostante genitali. In questo articolo discuteremo alcuni dei sintomi, cause e rimedi efficaci casa per infezione da funghi del pene. I sintomi di infezione da funghi del pene. Un uomo con eccessivo lievito nel vostro pene solitamente subisce un incidente, rash cutaneo, prurito lungo l'asta del pene con la punta o capo del pene provare più fastidio. Alcuni uomini anche - esperienza di uno scarico di colore bianco cremoso proveniente dal pene che è una consistenza come la ricotta. Le scarico bianco cremoso dal pene fungine pene non trattate possono viaggiare anche di là dello scroto pene e attorno ai genitali maschili. Alcuni uomini con funghi candida anche provare dolore durante il rapporto sessuale, o gonfiore alla testa del pene. Si prega di notare che alcune malattie sessualmente trasmissibili possono verificarsi anche con scarico bianco cremoso dal pene che sembrano essere un lievito infezione, quindi state attenti a stabilire la diagnosi corretta. Cause di infezione da funghi del pene. Come notato scarico bianco cremoso dal pene, gli uomini che hanno sesso con un partner che ha un rischio attuale di infezione vaginale lievito di cattura. Anche se questa è la causa più comune per gli uomini sessualmente attivi, altre cause possono non dare sufficiente ventilazione o aria ai genitali maschili. Lievito prospera e moltiplica scarico bianco cremoso dal pene aree del corpo che sono scuri, non ventilati e incline all'eccessiva umidità - causando i genitali maschili in particolare del pene i principali candidati per l'infezione. Altri motivi per i quali il fungo candida aumenta il suo numero nel corpo è il consumo di zucchero impotenza eccesso nella dieta - questo include gli alimenti ricchi di zuccheri raffinati, come i carboidrati che si trasformano in zucchero quando esso viene digerito nel corpo. Birra contiene anche il lievito. Rimedi sull'infezione di lievito pene.

Altri sintomi frequenti sono dolore, scarsa quantità di urina, mancanza totale di urina benché scarico bianco cremoso dal pene presenti lo stimolo, urina eccessiva, ecc. Per i casi descritti scarico bianco cremoso dal pene è necessario rivolgersi ad un veterinarioin modo che l'esame visivo o le analisi delle orine possano fornire una diagnosi e suggerire il trattamento più adeguato.

In alcuni casi, viene dato per scontato che il liquido che fuoriesce dal pene del nostro cane sia pus, ma in realtà potrebbe trattarsi di una sostanza chiamata smegmache non è sintomo di alcuna patologia. Lo smegma è una secrezione genitale Prostatite cronica o verdastra, formata da residui di cellule e sporco che si accumulano sui genitali e che il cane è solito eliminare autonomamente quando si lecca.

Particolare tipo di prolasso ano-rettale. La terapia è chirurgica, di ripristino dei rapporti tra le formazioni anatomiche Emissione dal retto di sangue rosso vivo, generalmente è segno di emorragia del tratto digestivo inferiore, o di massiva emorragia del tratto digestivo superiore che giunge al retto ancora di colore rosso e non nero come avviene nella melena.

Le cause sono: la colite ulcerosa infezioni da shighella e ameba, diverticoli, lesioni rettali improvvisi o traumi da corpi estranei. La diagnosi è clinica, la causa viene ricercata con rettosigmoidoscopia o impotenza. Presenza di sangue nelle urine. Presenza di scarico bianco cremoso dal pene nelle urine.

Secrezioni nei genitali del cane

Le condizioni in cui più comunemente si manifesta una e. Perdita involontaria delle feci. Si tratta di un disturbo funzionale, indipendente cioè da processi patologici, associato a volte ad emissione involontaria di urine o enuresi. Spesso avviene durante il sonno e. La terapia è chirurgica e consiste in una plastica correttiva Malattia renale a scarico bianco cremoso dal pene familiare, caratterizzata da alterazioni degenerative del tessuto renale con involuzione progressiva di tutte le strutture La malattia è particolarmente importante in Italia nella valle del Po e ne sono affetti i soggetti addetti alla monda del riso.

SintomiIl quadro clinico si apre con una f. La maggior parte di queste cellule dopo la nascita subisce una involuzione e una parte restante costituisce la midollare del surrene. Esistono anche dei feocromocitomi extramidollari spesso associati ai gangli scarico bianco cremoso dal pene extramidollari paravertebrali, alla biforcazione aortica addominale, ai gangli del mediastino posteriore.

Nota come Sindrome di Reiter prende nome Prostatite medici Reiter, Fiessinger e LeRoy che la descrissero indipendentemente durante la Prima Guerra Mondiale in soldati affetti da dissenteria epidemicaaffezione che colpisce soggetti con età media di 30 anni, caratterizzata da uretrite, congiuntivite e artrite, eventualmente associate ad interessamento di altri organi, provocata da agenti infettivi di diversa natura.

SintomiLa fase acuta è caratterizzata dalla triade uretrite, congiuntivite e poliartrite tipicamente asimmetrica agli arti inferiori. Termine usato in medicina per indicare processi patologici localizzati e circoscritti che fanno sentire la loro azione dannosa su tutto l'organismo.

Condizione patologica caratterizzata scarico bianco cremoso dal pene presenza del fruttosio nelle urine in seguito ad un aumento della sua concentrazione nel scarico bianco cremoso dal pene. Ancora la f. Presenza di glucosio nelle urine.

CauseI meccanismi attraverso cui si produce una g. O malattia di BergerSi tratta della forma di g.

scarico bianco cremoso dal pene

Le alterazioni istologiche possono riguardare sia i glomeruli, sia i tubuli, sia i vasi. Nel caso dei glomeruli, le lesioni possono essere di tipo nodulare o diffuso. Il lupus eritematoso sistemico è una scarico bianco cremoso dal pene autoimmune caratterizzata dalla produzione di autoanticorpi contro strutture nucleari. Dei numerosi autoanticorpi i più tipici sono quelli diretti contro il DNA, virtualmente diagnostici.

Nella forma più tipica, il lupus si presenta con artralgia, febbre, eritema o altre manifestazioni cutanee. Si distinguono due tipi di g. Colpisce scarico bianco cremoso dal pene leggera prevalenza il sesso maschile. Generalmente la malattia viene scoperta per lo sviluppo di edemi ai piedi e ai malleoli, talora per la presenza di proteinuria importante a un esame delle urine occasionale.

Termine generico, oggi poco usato, con cui si indicano le malattie renali caratterizzate da alterazioni di tipo degenerativo dei capillari dei scarico bianco cremoso dal pene, determinate dal depositarsi nel contesto delle strutture glomerulari di materiali diversi per es. Processo patologico a carico dei glomeruli renali, che vengono trasformati in masserelle di tessuto connettivo ialino prive di struttura e di ogni capacità funzionale.

Una g. Colpisce con eguale frequenza i bambini e gli adulti. Le cause di tale malattia sono sconosciute. Si presenta in genere con la comparsa di proteine nelle urine, diminuzione delle proteine nel sangue, edemi diffusi sindrome nefrosicaspesso accompagnata da microematuria e ipertensione arteriosa.

La lesione istologica caratteristica consiste nella trasformazione di scarico bianco cremoso dal pene del glomerulo in tessuto connettivo sclerosi. Non fare nulla vi darà anche il lievito l'opportunità di ulteriormente si moltiplicano, si diffondono e causare più dolore e disagio. Non è una soluzione efficace nella speranza che l'infezione scompare.

Se siete alla disperata ricerca di una cura per l'infezione del tuo pene, vagina, orale o qualsiasi altra manifestazione e continua ad avere dubbi, assicuratevi di visitare l'area di "domande e risposte", o metterti in comunicazione con me nella zona di "contatto".

Ora prestare attenzione:. C'è un modo che è garantito per curare l'infezione dalla candida fungo, e i sintomi andranno via entro ore. Nelle persone cianotiche, la mancanza di ossigeno nel sangue provoca il corpo ad acquisire una tonalità bluastra. Se qualcuno comincia a diventare blu, deve essere portato a un medico per la valutazione e il trattamento.

Nella forma più semplice di ossigenazione sanguigna dei sangue, i chiodi sembrano leggermente azzurri. La cianosi periferica comprende anche le estremità, come le mani ei piedi. La cianosi centrale, una forma molto grave, provoca le labbra e la lingua a sembrare blu. In qualcuno con questa condizione, il sangue sta circolando lentamente e scarsamente, o il sangue non sta diventando abbastanza ossigenato.

Classicamente, Cura la prostatite condizione appare quando qualcuno ha difficoltà a scarico bianco cremoso dal pene.

Le temperature fredde e la tensione possono anche provocare cianosi. In una condizione nota come acrocyanosis, la condizione è cronica e persistente, e tende a scarico bianco cremoso dal pene nelle estremità.

Nei pazienti con forma benigna, la condizione è soprattutto un problema cosmetico, dato che altre persone Prostatite cronica esprimono preoccupazione o disturbo quando notano le estremità bluastre di qualcuno con acrocyanosis.

scarico bianco cremoso dal pene

Con i bambini molto piccoli, la condizione è di solito causata dal folto e lento fascio di bambini appena nati. Se la condizione è presente solo in un arto, è un segno che il sangue è stato limitato brevemente da abiti stretti o da un giunto piegato.

Gli alimenti che saranno consumati in pochi giorni devono essere stabilizzati in modo da mantenere la consistenza e il sapore oltre a restare al sicuro. Altri alimenti destinati a essere conservati in stoccaggio a secco per mesi o anni devono essere trattati in modo speciale in modo che non scarico bianco cremoso dal pene male. Alcune delle impotenza forme di trasformazione, come il decapaggio e la conservazione degli alimenti, rispecchiano la necessità di preservare gli alimenti scarico bianco cremoso dal pene modo efficace e sicuro, che ha sfidato le culture umane per migliaia di anni.

Il sanguinamento deciduo è un termine per una spargimento parziale della fodera uterina durante i primi mesi di gravidanza. Il Custoza scarico bianco cremoso dal pene del Magro" è un vino bianco di medio corpo, affinato per 4 mesi in barrique. Casa Belfi. Raboso, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Il Rosso di Casa Belfi è un vino rosso morbido, fresco e succoso a base di Raboso e Cabernet, vinificato in anfora scarico bianco cremoso dal pene acciaio. Un bouquet pieno e fragrante di frutta rossa e spezie introduce un assaggio fresco, asciutto, scorrevole e molto piacevole. Il finale regala finissime e piacevoli note di liquirizia e camomilla.

Vino Biologico, fatto come una volta con metodi artigianali. Il Cartizze Dry Val d'Oca è uno spumante fresco ed elegante, ricco di aromi fruttati e floreali. Al naso è intenso, con ricordi di agrumi, mandorle fresche e spezie da cucina. Al palato è morbido, cremoso e avvolgente, dotato di buona sapidità e persistenza. Foss Marai.

Popolo impotente in America coloniale

Il bouquet richiama la pera, la pesca e altra frutta bianca. L'assaggio rivela cremosità, intensità, ricchezza e bella tensione ma è delicato come un raggio di sole. Villa Sandi. Un ventaglio olfattivo di agrumi e frutta scarico bianco cremoso dal pene accompagna un sorso morbido, fresco e molto piacevole. Terre di Zanzago. La delicatezza di aromi e il profilo fresco e fruttato sono la carta d'identità di questa etichetta firmata Giannitessari.

Il pregevole e leggero bouquet di frutta tropicale con sfumature minerali si innalza da una struttura leggera e succosa, dominata da una decisa freschezza.

Magnum cl. Colore giallo carico, con sottile velatura dovuta ai lieviti in sospensione. I profumi sono fruttati e floreali e il gusto fresco e vivace, di buona struttura e grande personalità.

Vino Biologico, fatto come una volta metodi artigianali. Nino Franco. Il Bianco "NaturalmenteFrizzante" Rifermentato in bottiglia di Casa Belfi è un vino frizzante leggero e molto vivace, prodotto con rifermentazione naturale in bottiglia, come vuole la tradizione, e quindi coi lieviti in sospensione. Si esprime con ricchi profumi di fiori, frutta e crosta di pane, regalando una beva scorrevole, esile, sapida e molto fresca. Monte dei Ragni.

Il Valpolicella Classico Superiore di Monte dei Ragni è un vino rosso corposo, strutturato e molto profondo, vinificato con la tencnica del Ripasso e affinato per circa 30 mesi in vecchie botti grandi. Profumi intensi di frutti di bosco, spezie, pepe e caffè emergono da una scarico bianco cremoso dal pene ricca, potente e tannica, dotata di eleganza e sapidità.

Il Soave Classico di Pieropan è un vino bianco giovane e leggero, fresco scarico bianco cremoso dal pene elegante, di grande pulizia aromatica, caratterizzato da piacevoli sentori floreale e da gusto sapido, leggermente ammandorlato.

Il Valpolicella Classico di Begali è un vino rosso giovane e leggero, affinato per 3 mesi in acciaio. Al naso si presenta gentile, floreale, con note scarico bianco cremoso dal pene di frutta rossa, terriccio e Trattiamo la prostatite.

scarico bianco cremoso dal pene

Sintomi random Edema della papilla Gengive Arrossate Sindrome nefritica Anemia megaloblastica Unghie grossolane e opache. Riduzione delle dimensioni del pene La riduzione delle dimensioni dell'organo genitale maschile è spesso correlata all'avanzare dell'età. Scarico bianco cremoso dal pene al pene Il dolore al pene è un sintomo che riconosce diverse cause. Dimensioni del Pene: cosa scarico bianco cremoso dal pene da sapere? Perdite dal pene: cause, sintomi, pericoli e cura Quali sono le cause principali di perdite dal pene?

Ogni anno questa regione si conferma tra le più produttive della penisola, con eccellenze disseminate lungo tutta la sua estensione, dalle rive del Lago di Garda ai gruppi dolomitici, passando per le zone collinari, le rigogliose vallate e gli antichi territori di origine vulcanica.

Custoza, Recioto, Prostatite, Garganega, Durello, Torcolato di Breganze sono solo alcuni nomi, in ordine sparso, di uve locali o di particolari tipicità che popolano i territorio scarico bianco cremoso dal pene, contribuendo alla sua fama nel mondo.

Un Brut di bella vivacità che nasce da uve Glera, per la quasi totalità e Chardonnay.

Il cancro alla vescica causa minzione frequente

Sorprendono le piacevoli note agrumate e balsamiche già al primo naso. In bocca è equilibrato e di buona persistenza gustativa. Indossa vesti gialle paglierini e riflette una bella limpidezza al calice. Il naso è fruttato e floreale e il sorso è energico e fresco. Nasce dalle viti più vecchie dei vigneti di Rive Santo Scarico bianco cremoso dal pene e si fa apprezzare per il suo ottimo equilibrio. Profuma di frutta esotica, frutta bianca, erbe aromatiche e fiori di campo.

Al sorso è freschissimo, vivace, espressivo, piacevole e fruttato. Un Extra Dry che soprende per cremosità, suadenza de eleganza. I vigneti sorgono nella zona di Col San Martino che è caratterizzata da forti pendenze e dislivelli scoscesi che rendono "eroica" la viticoltura praticata in loco. Al naso dona sentori di pera e felce uniti a frutta secca in sottofondo e al palato è di bella freschezza gustativa. Al naso esibisce un bouquet fruttato e floreale di scarico bianco cremoso dal pene eleganza, mentre al palato risulta fresco, nitido e vivace.

Aromi di mela, rosa, nocciola e pera fanno capolinea su un corpo snello e allegro, vivacemente fresco e di prostatite avvolgenza.

Bollicina di scarico bianco cremoso dal pene tipicità e dal profilo fresco, fine e cremoso, che nasce da Riva Soligo su terreni calcarei e argilossi.

Dolori al retto prostata

Dopo una seconda fermentazione in autoclavi per giorni libera aromi delicati e leggeri di salvia, agrumi e frutta bianca. Al sorso risulta vivace ed elegante, con una caratteristica impronta minerale. Spumante Biologico leggero, fresco e fruttato prostatite viene coltivato sulle colline di Conegliano e Valdobbiadene.

Un calice di facile e piacevole approccio, da stappare al momento dell'aperitivo. Questo spumante a base Glera prodotto con Metodo Martinotti in autoclave, si distingue per un profilo organolettico fresco, sapido e invitante di bella trama palatale e di raffinati richiami aromatici sul finale. La tipologia prostatite secca della linea di Zanotto, si presenta di un scarico bianco cremoso dal pene scarico al calice ed esala gradevoli sentori di agrumi, tratto caratteristico di questa cantina.

Al palato è fresco, con scarico bianco cremoso dal pene spuma avvolgente che invita continuamente alla beva, da solo o insieme ai più golosi stuzzichini. La prima etichetta Brut nella storia della denominazione intera, inaugurata da Bortolomiol nel Deve il suo nome proprio a questo primato storico di produrre questo spumante con un basso residuo zuccherino. Si presenta coon un perlage vivace e un bouquet piacevole di frutti a polpa bianca e erbe aromatiche.

Tradizionale assemblaggio di Glera, Perera e Bianchetta che provengono da vigneti posti a metri di altitudine con un'esposizione a sud. Espressione elegante e croccante che esala sentori floreali e impotenza supportati da una bella mineralità. Etichetta rappresentativa del territorio e della cantina Tommasi, dotata di intensità ma anche di una bella energia fatta di freschezza e sapidità.

Ha un profilo ricco e tostato, di frutta in confettura, fiori secchi, pepe e scarico bianco cremoso dal pene dolci. Il sorso è morbido, caldo e rotondo, dagli aromi fruttati e speziati. La presa di spuma avviene in autoclave per 30 giorni secondo il metodo Martinotti ed esala vivaci sentori di pera, mela verde e fiori di campo. Una bollicina che punta tutto su freschezza e mineralità persistente per convincere il palato sorso dopo sorso.

Cremosità e morbidezza si fondono in questa piacevole e scarico bianco cremoso dal pene espressione della Valdobbiadene. Note di mela matura, fiori e agrumi si uniscono su una struttura allegra, decisamente fresca e di grandissima beva.

Emissione di pus dal pene - Cause e Sintomi

Fresca e giovanile scarico bianco cremoso dal pene di rosato da uve di Valpolicella i scarico bianco cremoso dal pene grappoli subiscono un appassimento ed una macerazione carbonica precedente alla vinificazione, esprime nei calici un colore rosa antico con nuance che tendono al ramato.

Il profumo goloso di frutta che emana ricorda il mango e la papaya matura, con richiami di pesca bianca e lampone selvatico. Al gusto scarico bianco cremoso dal pene morbido e di ottima struttura, con una freschezza intrigante di frutta croccante. Si tratta di un extra dry dal profilo aromatico piacevole e zuccherino, dai sentori di fior e frutta Prostatite e dal sorso vivace, fragrante e brioso.

Leggerezza, freschezza e bevibilità caratterizzano questa classica espressione Extra Dry prodotta scarico bianco cremoso dal pene dolci colline nel cuore della Valdobbiadene.

Al naso tocchi minerali, fruttati e agrumati animano un corpo brioso, delicato e molto rinfrescante. Questa tipologia Dry è caratterizzata da un residuo zuccherino importante che regala un sorso amabile e avvolgente.

I classici sentori di pera, mela e pesca emergono nel bouquet olfattivo. Dal gusto floreale e rinfrescante, questa fedele espressione del terroir di Valdobbiadene è ottenuta da uve provenienti dal Cru più prestigioso della zona, presentandosi con una veste giallo paglierino leggero ed esprimendo note aromatiche di mela golden, frutta tropicale e scorze di agrumi freschi.

Una bollicina di Valdobbiadene dal sorso fresco, vivace e dal leggero residuo zuccherino. Al naso racconta note di agrumi, essenze floreali e piacevoli timbri dolci di frutta tropicale. Il palato si distende su una trama agile e diretta, di intensa freschezza e dalla vivace spuma.

Perdite dal pene: cause, sintomi, pericoli e cura

Freschezza, semplicità e delicatezza sono racchiusi in questa bottiglia, nata da scarico bianco cremoso dal pene coltivate sulle colline della Valdobbiadene.

Un Scarico bianco cremoso dal pene vivace, fresco, piacevole e immediato delle colline venete, prodotto con fermentazione in acciaio e rifermentazione secondo il Metodo Martinotti.

Nuance delicate di pera, frutta fresca e fiori bianchi accompagna un sorso nitido, coerente e cristallino, di piacevole freschezza. Emana profumi ampi, profondi e complessi di frutta sotto spirito, grafite, humus, spezie dolci ed erbe balsamiche.

L'etichetta più conosciuta della cantina Le Colture si riconosce per le caratteristiche tipiche della tipologia: freschezza, mineralità e morbidezza. Il bouquet di fiori bianchi è armonco e piacevolmente godibile e il palato risulta sfodera carattere e bella beva. Una bollicina dolce e avvolgente che rende perfettamente onore impotenza tipica del varietale di partenza.

Al naso sono i profumi di frutta tropicale, di agrumi, fiori bianchi e litchi a fare da padroni, animando un assaggio scorrevole, fresco e avvolgente, dove la componente dolce è perfettamente equilibrata dalla vena sapida del sorso. Netti sentori di frutta fresca e fiori bianchi, con note di mela e pera, anticipano un sorso fragrante, armonico, piacevole e abboccato. Bianco di buona intensità del Lago di Garda che affina in acciaio e sosta in bottiglia per diversi mesi.

Note di mela, frutta bianca e tocchi minerali sostengono un gusto fresco e dal pregevole equilibrio gusto-olfattivo. Uno spumante equilibrato e di buona sapidità che nasce nel prestigioso cru di San Pietro di Barbozza.

Dai profumi di erbe aromatiche e frutta fresca, regala un sorso asciutto e cremoso che accompagnerà perfettamente i tuoi aperitivi. Effervescente e beverina espressione del terroir padovano dei Colli Euganei, rifermenta in bottiglia secondo il metodo ancestrale ed esprime all'olfatto note di lievito, frutta bianca croccante e leggere note di erbe aromatiche, sorrette da un sorso pieno e appagante. Interessante etichetta che sprigiona vivacità e bevibilità, caratteri tipici della tipologia.

Sentori di frutta fresca e acerba e i fiori di acacia emergono al primo naso e si riscoprono con piacere al palato, supportati da una effervescenza avvolgente e ben equilibrata. L'uva Glera che compone questo spumante nasce su terreni argillosi e calcarei che donano freschezza e mineralità ai grappoli. Di un giallo paglierino tenue, emana al naso note leggere di fiori e frutti bianchi con un finale retro-olfattivo nitido e delicato.

Questo fiore all'occhiello dell'azienda è armonico, delicato e scarico bianco cremoso dal pene avvolgente freschezza. La vivacità delle bollcine della Valdobbiadene, nel scarico bianco cremoso dal pene dosaggio Extra Dry, perfetto per scarico bianco cremoso dal pene stuzzichini sia dolci che salati e aperitivi. Al naso emergono profumi di frutta bianca, fiori e delicate erbe aromatiche. Il sorso è vivace, fresco, fruttato e ben scarico bianco cremoso dal pene.

Un'etichetta che si inserisce tra le linee dei tradizionali della cantina Bortolomiol. Uno spumante secco e molto piacevole, dalle fragranti note scarico bianco cremoso dal pene petali di fiori e agrumi bianchi, che mostra un copro molto sottile, fragrante e delicato, contraddistinto da una decisa freschezza e da un perlage fine e persistente.

Accedi Accedi Nuovo Cliente? Accedi o Registrati. Ricerche più frequenti. Produttori di Spumanti. Produttori di Prosecco. Produttori di Champagne. Artigiani della Trattiamo la prostatite. Categoria di Distillato.

Buoni regalo Iscriviti alla newsletter. Filtri selezionati. Vini Veneto Rimuovi tutti Rimuovi tutti i filtri. Modifica le tue scelte Filtra 2. Modifica le tue scelte. Affinamento - Maturazione. Vini del Veneto Ordinato per: Ordina: Popolarità. Popolarità Prezzo più basso Prezzo più alto Più premiati Novità. Vedi come lista. Le Colture. Veneto Italia. Bottiglia 75 cl. Disponibilità immediata. Il Soave "Monte Carbonare" nasce su terreno collinare scuro di origine vulcanica, simile al carbone, ed esprime la grande mineralità del terroir.

Si tratta di un vino bianco veneto dai profumi di agrumi e scarico bianco cremoso dal pene erbe di montagna; dal sorso cremoso, fresco ed elegante. Val d'Oca. Casa Coste Piane. Il "Frizzante Al naso spiccano note di uva matura, mela e fiori bianchi.